Image default
Gossip Piccante

SESSO CHOC: come fare SESSO con l’AUTOSTOP su strada. PICCANTE!

SESSO CHOC: come fare SESSO con l’AUTOSTOP su strada. PICCANTE! Scene come quelle di una donna poco vestita che chiede passaggi con il pollice alzato appartengono solo ai film ed ai nostri sogni. in realtà le donne le vedi muoversi con auto più grandi e veloci delle nostre o al limite con qualcuno che le accompagna sul proprio suv. Tutto nell’articolo che segue con VIDEO E FOTO AMATORIALI IN ESCLUSIVA MOLTO PICCANTI assolutamente da non perdere. BUONA VISIONE CALDA MOLTO PICCANTE CON IL TUO BLOG IRRIVERENTE!

Ma per quelle che sono prive di mezzi propri, non c’è niente di meglio di ricevere un passaggio in auto. E per gli uomini non c’è niente di meglio che offrirglielo. Del resto si tratta di una cosa possibile e, forse non ci abbiamo pensato mai, ma è anche un modo per rimorchiare. Il problema è solo uno : convincerla a salire in macchina con noi. E non basta abbassare il finestrino dell’auto mentre noi siamo al volante e dirle “dai salta su”. Ci vuole un minimo di tattica psicologica, uno straccio di conversazione propedeutica. Perché una volta che una donna è salita con voi in auto potete considerarvi (quasi) arrivati! Tanto per cominciare quindi tranquillizzatela e fatela sentire al sicuro. Ditele chi siete e cosa fate. Magari mostratele anche dove lavorate e, se ce l’avete, indicate un’amicizia in comune. Così sarete in una botte di ferro e lei non potrà rifiutare. Una volta in macchina è entrata nel vostro raggio d’azione. Ce l’avete praticamente su un vassoio d’argento. Ma state attenti a non commettere leggerezze, altrimenti scappa via.

Related posts

Jess: fisico SUPERSEXY da infarto arriva dalla terra del TENNIS. NUDA!

Giuseppe Aquila

SESSO VELOCE: quando PERDI se arrivi per PRIMO. FOTO BOMBA!

Giuseppe Aquila

SESSO SCOOP: il SESSO d’inverno fa bene alla SALUTE. NUDE CHOC!

Giuseppe Aquila

Leave a Comment

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Daremo per scontato che ti stia bene, altrimenti puoi disattivarli. Accetto Approfondisci