Image default
Attualità

Crisi d’intimità: perché non si fa più sesso. VIDEO!

Crisi d’intimità: perché non si fa più sesso. Secondo gli esperti, alla base dei numeri sempre più bassi relativi ai rapporti ci sarebbe la possibilità di accedere facilmente a contenuti inerenti la sessualità. Le coppie fanno sempre meno sesso: nel 20/25% dei casi, si può addirittura parlare di matrimoni bianchi. I numeri in merito fotografano una situazione che sembra paradossale se si considera che di sessualità si parla tanto e troppo spesso in maniera stereotipata. l risultati dei sondaggi parlano però chiaro. Tra gli esempi che si possono chiamare in causa al proposito c’è il rapporto del Centro Studi Coop risalente al 2017, che ha portato alla luce come, tra i 35 e i 40 anni, solo 3 coppie su 10 facciano l’amore più di una volta alla settimana. Secondo gli esperti di sessuologia, dietro a queste statistiche a dir poco preoccupanti ci sarebbe una vera e propria crisi di intimità. Rispetto alle generazioni precedenti, i giovani e gli adulti di oggi avrebbero una minor consapevolezza della portata dell’intimità di coppia a causa dei numerosi contenuti a tema sessuale disponibili a portata di clic. Dal momento che per innescare il desiderio è necessaria una mancanza, la pervasività dei contenuti incentrati sul sesso o potenzialmente legati ad esso – p.e. le numerose app di dating presenti negli store – sta provocando una progressiva perdita di interesse nei confronti di quell’eros concreto che per bruciare ha un fortissimo bisogno di novità, mistero e voglia di scoprire qualcosa che ancora non si conosce.Degno di nota quando si guarda questo quadro è il ruolo che ha il telefono. Secondo la Dottoressa Maureen McGrath, sessuologa statunitense e celebre volto televisivo, sono tantissime le coppie che guardano lo smartphone durante il rapporto (su 10mila incluse in una sua intervista, circa il 10% ha ammesso di avere questa deleteria abitudine). Il device compagno costante delle nostre giornate ha cambiato profondamente anche il lessico dei sentimenti, introducendo nelle conversazioni abituali frasi come “Ti aggiungo” e “Ti cancello“. Questi mutamenti stanno portando diversi esperti a parlare di generazione post sessuale. Si tratta di una situazione che non può che far riflettere e che non deve portare a rinnegare il ruolo importante della tecnologia nelle nostre vite. Di certo non farebbe male ridimensionarlo un po’ e, quando ci si trova da soli con il partner se possibile spegnere il telefono, in modo da godere senza alcuna distrazione dei momenti hot, dei giochi di sguardi e delle coccole. NON PERDETE IN ESCLSUIVA I VIDEO CHE SEGUONO L’ARTICOLO. BUON DIVERTIMENTO!













Related posts

Sesso romantico: come avere un’esperienza indimenticabile. VIDEO HOT

Giuseppe Aquila

CHI dice che il SESSO ORALE piace solo all’UOMO. BOMBA!

Giuseppe Aquila

Sesso romantico: “VIDEO HOT” sbancano il web. VIDEO CHOC!

Giuseppe Aquila

Leave a Comment

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Daremo per scontato che ti stia bene, altrimenti puoi disattivarli. Accetto Approfondisci